La nostra storia

La nostra storia

La storia della Farmacia Menconi è un affascinante viaggio che inizia nel secolo scorso, rivelando una lunga tradizione di servizio e dedizione verso la comunità marscianese. Un susseguirsi di eventi che, da un lontano passato, arriva fino ai nostri giorni e in cui vite familiari, attraverso ben quattro generazioni, si intrecciano con la passione per la professione, offrendo una testimonianza tangibile della dedizione nel prendersi cura della salute e delle necessità delle persone.

XIX secolo

Fin dal 1833 la farmacia era parte integrante del tessuto sociale di Marsciano, coesistendo con altre farmacie nella zona di Spina e Cerqueto. La sua sede originaria era un suggestivo ambiente situato in Piazza San Giovanni, con volte a crociera completamente affrescate da figure mitologiche e ornamenti artistici, oggi trasformato in un negozio di fiori. Intorno al 1870, il periodo a cui risale la foto, la farmacia era gestita dal farmacista e consigliere comunale Antonio Tommasi. Nel panorama di Piazza San Giovanni due porte gemelle dominano la scena con l’iscrizione “Drogheria e Farmacia Tommasi”.

Farmacia Menconi XIX secolo
Farmacia Menconi inizio XX secolo

Inizio XX secolo

Nel 1929, Angelo ed Emma Menconi assumono la gestione della farmacia, affidandone la direzione al loro figlio Alberto Menconi, scomparso prematuramente nel 1939, all’età di soli 34 anni. Nel 1943 il figlio minore dei Menconi, Alessandro, assume la titolarità della farmacia che mantiene il nome “Farmacia Dott. A. Menconi” per cinque decenni. Una foto risalente al 1957 cattura un momento della vita quotidiana di Marsciano di fronte alla farmacia di Piazza San Giovanni.

Fine anni Cinquanta

La farmacia subisce una ristrutturazione negli anni ’59-’60. Anche il suo aspetto esterno, a lavori ultimati, è resto più moderno e funzionale grazie all’aggiunta di una vetrina per una maggiore luminosità interna, una saracinesca al posto dei portelloni di legno e un’insegna luminosa con la scritta “Farmacia”.

Farmacia Menconi fine anni cinquanta
Farmacia Menconi 1964

1964 e il primo cambio di sede

Nel 1993 la Dr.ssa Emma Menconi si affianca al padre nella gestione della farmacia, la cui ragione sociale diventa “Farmacia Menconi Snc”. Nell’ottobre 1999 la farmacia si trasferisce in Piazza Carlo Marx, dove tuttora continua a offrire i suoi servizi alla comunità. Nel 2005 la Dr.ssa Cristina Bartoccioni Menconi subentra al nonno, Alessandro Menconi, nella gestione della farmacia.

Lo spostamento provvisorio in via degli Orti

Nella foto, scattata nel 1986, il Dott. Alessandro è ritratto nella sede provvisoria di Via degli Orti, parallela a Via XX Settembre, dove la farmacia viene temporaneamente spostata per alcuni anni, durante una ristrutturazione dei locali situati al numero 36 di Via XX Settembre.

Farmacia Menconi Dottor Alessandro 1986
Farmacia Menconi Marsciano

Dagli anni Novanta al Duemila

Nel 1993 la Dr.ssa Emma Menconi si affianca al padre nella gestione della farmacia, la cui ragione sociale diventa “Farmacia Menconi Snc”. Nell’ottobre 1999 la farmacia si trasferisce in Piazza Carlo Marx, dove tuttora continua a offrire i suoi servizi alla comunità. Nel 2005 la Dr.ssa Cristina Bartoccioni Menconi subentra al nonno, Alessandro Menconi, nella gestione della farmacia.

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

STORIA

Inizio XX secolo

Farmacia Menconi inizio XX secolo

Nel 1929, Angelo ed Emma Menconi assumono la gestione della farmacia, affidandone la direzione al loro figlio Alberto Menconi, scomparso prematuramente nel 1939, all'età di soli 34 anni. Nel 1943 il figlio minore dei Menconi, Alessandro, assume la titolarità della farmacia che mantiene il nome "Farmacia Dott. A. Menconi" per cinque decenni. Una foto risalente al 1957 cattura un momento della vita quotidiana di Marsciano di fronte alla farmacia di Piazza San Giovanni.

XIX secolo

Farmacia Menconi XIX secolo

Fin dal 1833 la farmacia era parte integrante del tessuto sociale di Marsciano, coesistendo con altre farmacie nella zona di Spina e Cerqueto. La sua sede originaria era un suggestivo ambiente situato in Piazza San Giovanni, con volte a crociera completamente affrescate da figure mitologiche e ornamenti artistici, oggi trasformato in un negozio di fiori. Intorno al 1870, il periodo a cui risale la foto, la farmacia era gestita dal farmacista e consigliere comunale Antonio Tommasi. Nel panorama di Piazza San Giovanni due porte gemelle dominano la scena con l'iscrizione "Drogheria e Farmacia Tommasi".

Dagli anni novanta al duemila

Farmacia Menconi Marsciano

Nel 1993 la Dr.ssa Emma Menconi si affianca al padre nella gestione della farmacia, la cui ragione sociale diventa “Farmacia Menconi Snc”. Nell’ottobre 1999 la farmacia si trasferisce in Piazza Carlo Marx, dove tuttora continua a offrire i suoi servizi alla comunità. Nel 2005 la Dr.ssa Cristina Bartoccioni Menconi subentra al nonno, Alessandro Menconi, nella gestione della farmacia.

1986

Farmacia Menconi Dottor Alessandro 1986

Nella foto il Dott. Alessandro è ritratto nella sede provvisoria di Via degli Orti, parallela a Via XX Settembre, dove la farmacia viene provvisoriamente spostata per alcuni anni, durante una ristrutturazione dei locali situati al numero 36 di Via XX Settembre.

1964

Farmacia Menconi 1964

Nel 1964 il Dott. Alessandro sposta la farmacia in una posizione più centrale, al numero 36 di Via XX Settembre. Qui la farmacia rimane per 35 anni.

Anni sessanta

Farmacia Menconi fine anni cinquanta

La farmacia subisce una ristrutturazione negli anni '59-'60. Anche il suo aspetto esterno, a lavori ultimati, è resto più moderno e funzionale grazie all'aggiunta di una vetrina per una maggiore luminosità interna, una saracinesca al posto dei portelloni di legno e un’insegna luminosa con la scritta “Farmacia”.