La nostra storia

Abbiamo scelto di raccontarvela ricorrendo ad immagini che evocano un passato, sicuramente non conosciuto dalle giovani generazioni e probabilmente dimenticato da quelle meno giovani

farmacia-vecchia-2012_0

XIX Secolo

La farmacia in Marsciano esisteva unitamente a quella di Spina e di Cerqueto, prima del 1833. Sua sede originaria era il caratteristico locale dall’alta volta a crociera completamente affrescata con figure mitologiche frammiste ad angioletti, “grottesche” e motivi ornamentali di vario genere. Il soffitto della vecchia farmacia appare così ricco di figure e di colori da stupire chi entra per la prima volta nel locale al N. 3 di Piazza San Giovanni, oggi adibito a negozio di fiori.

Inizio XX Secolo

Sullo sfondo della piazza si notano due porte gemelle tra le quali campeggia la scritta “Drogheria e Farmacia Tommasi”. Da documenti d’epoca risulta infatti che intorno al 1870 la farmacia era gestita, insieme alla vicina drogheria, dal farmacista e consigliere comunale Antonio Tommasi. Nel 1929 gli eredi di Antonio Tommasi vendono alla famiglia di Angelo Menconi l’intero fabbricato uso farmacia, situato al numero 5 dell’allora Piazza Vittorio Emanuele, oggi Piazza San Giovanni.

farmacia-vecchia-2012-copia

1929

Nel mese di dicembre i coniugi Angelo ed Emma Menconi subentrano nell’esercizio della farmacia di Marsciano affidandone la direzione al loro terzogenito, il Dott. Alberto Menconi, venuto a mancare prematuramente nel 1939, a soli 34 anni. Nel giugno 1933 il locale dell’antica drogheria Tommasi viene acquistato dai fratelli Susta (Ugo e Carlo) e diventa la tabaccheria di Carlo Susta, meglio conosciuto col diminutivo di “Carletto”.

1943

Il figlio minore dei coniugi Menconi, Alessandro, diventa il titolare della farmacia la cui nuova denominazione “Farmacia Dott. A. Menconi” rimarrà invariata per ben cinque decenni.

nonno-giovane
farmacia-marsciano-ottobre-1957

1957

La foto accanto mostra uno scorcio di vita marscianese davanti alla farmacia e alla tabaccheria di Piazza San Giovanni. A sinistra, sulla soglia della sua tabaccheria, si può riconoscere Carletto (Carlo Susta senior), che conversa con il medico condotto di Marsciano, il Dott. Pietro Potestio, accompagnato dalla figlia Paola, vestita di bianco. Più a destra, sul gradino di ingresso della farmacia, vediamo sorridente, al centro, la farmacista collaboratrice di allora, la Dott.ssa Licia Pauselli, che ha alla sua destra la Sig.ra Marianna, moglie del Dott. Alessandro, mentre alla sua sinistra è riconoscibile la Sig.ra Caterina, moglie di Dante Menconi, l’altro fratello del Dott. Alessandro. All’estrema destra ci sorride la Sig.ra Fausta, consorte del giovane medico Dott. Oscar Gili, con la carrozzina della loro primogenita Augusta.

È l’ultima immagine in cui la farmacia conserva ancora le caratteristiche strutturali originarie, compresa l’anta di legno massiccio che, unita alla seconda anta, costituiva il vecchio sistema di chiusura dell’esercizio.

1961

La foto accanto mostra l’aspetto esterno della farmacia dopo la ristrutturazione effettuata negli anni ’59-60. Si può notare una piccola vetrina che dà più luce all’interno. Una moderna saracinesca ha sostituito gli sportelloni di legno, il semicerchio che sovrasta l’ingresso è stato semplificato e, alla sua sommità, appare l’insegna luminosa con la scritta “Farmacia”.

A sinistra della foto si può riconoscere, chino verso terra, il Sig. Eugenio Mancini con il suo inseparabile volpino bianco che attira l’attenzione dei presenti.

farmacia-prima-sede
farmacia-vecchia015

1964

Il Dott. Alessandro trasferisce la farmacia in una sede più centrale, al numero 36 di Via XX Settembre. La farmacia rimane in questa zona complessivamente per 35 anni, nel corso dei quali subisce anche una ristrutturazione completa durante la quale l’attività viene provvisoriamente spostata nella retrostante Via degli Orti, parallela a Via XX Settembre .

1986

La foto a fianco ritrae il Dott. Alessandro nella sede provvisoria di Via degli Orti, durante la fase di ristrutturazione dei locali situati al numero 36 di Via XX Settembre.

doctor
mimmi

1993

Nel mese di gennaio la Dott.ssa Emma Menconi si affianca al padre nella gestione della farmacia, la cui ragione sociale diventa “Farmacia Menconi Snc”.

1999

Dal mese di ottobre la farmacia cambia di nuovo sede trasferendosi in Piazza Carlo Marx dove si trova tuttora.

fronte-farma
Alcune etichette storiche
etichette1016-copia
etichette1016-copia-3
etichette1016-copia-2
etichette1016-copia-4
etichette1016